I Fotografi

Josef Hník

Gli occupanti non notarono nemmeno la presenza dei fotografi. Infatti anche Josef Hník inizialmente non ebbe alcun problema con i soldati occupati a orientarsi. Fotografare era consentito, ma dopo tre o quattro giorni tutto cambiò.  Josef Hnik stampò immediatamente i suoi scatti appendendoli agli angoli delle strade nella notte tra il 21 e il 22 Agosto.